29 marzo: V/a domenica di Quaresima: Gesù risuscita Lazzaro.


Gesù risuscita Lazzaro. Io sono la risurrezione e la vita.

Nell’impossibilità di partecipare all’eucaristia domenicale, è sufficiente collegarsi con qualsiasi mezzo (radio, tv, wifi, social, ecc.) a qualche celebrazione perché il Signore ci aiuti in questo frangente.
Chiediamo la protezione della Vergine Maria e di san Giovanni Battista per essere preservati da questa epidemia e perché cessi quanto prima. Cerchiamo di rispettare le norme che ci sono state date per evitare il propagarsi del virus.

Chi lo desidera può collegarsi con la pagina Facebook per aggiornamenti e dirette dalla cappellina della comunità dei Passionisti con celebrazioni di S. Messe, Lodi e Vespri, in audio o in video

https://www.facebook.com/AmiciGCFossacesia/ oppure https://www.facebook.com/groups/abbaziasangiovanniinvenere/

22 marzo: IV domenica di Quaresima (Laetare): Gesù guarisce il cieco nato

Io sono la luce del mondo.

Nell’impossibilità di partecipare all’eucaristia domenicale, è sufficiente collegarsi con qualsiasi mezzo (radio, tv, wifi, social, ecc.) a qualche celebrazione perché il Signore ci aiuti in questo frangente.
Chiediamo la protezione della Vergine Maria e di san Giovanni Battista per essere preservati da questa epidemia e perché cessi quanto prima. Cerchiamo di rispettare le norme che ci sono state date per evitare il propagarsi del virus.

Chi lo desidera può collegarsi con la pagina Facebook per aggiornamenti e dirette dalla cappellina della comunità dei Passionisti con celebrazioni di S. Messe, Lodi e Vespri, in audio o in video

https://www.facebook.com/AmiciGCFossacesia/ oppure https://www.facebook.com/groups/abbaziasangiovanniinvenere/

8 marzo: II domenica di Quaresima (A): Questi è il Figlio mio, ascoltatelo

8 marzo: II domenica di Quaresima (A): “Questi è il Figlio mio l’amato: in Lui ho posto il mio compiacimento. Ascoltatelo”.

Ss. Messe ore 8,30; 11; 16.

Apertura regolare dalle 7,30 alle 18,30. I visitatori ed i fedeli si attengano scrupolosamente alle norme di sicurezza emanate dalle autorità civili ed ecclesiastiche: Distanza di sicurezza tra una persona e l’altra; non dare il saluto della pace; fare la comunione sulla mano (e non sulla lingua; neppure è consentito l’uso di un fazzolettino o pannolino).
S. Messa feriale ore 18,30 (lunedì) o 7,20 negli altri giorni feriali dopo la recita delle Lodi (Non in cappellina)

27 – 29 febbraio: Celebrazioni in abbazia

P. Mariano Martelli, c.p.

27 febbraio: Celebrazione del Transito di san Gabriele dell’Addolorata: ore 7,15; S. Messa concelebrata ore 18;
28 febbraio: S. Rosario, Vespri e S. Messa in collegamento con Radio Maria: dalle ore 16,40 alle ore 17,45
29 febbraio: Celebrazione del 70° di sacerdozio di P. Mariano Martelli., ore 11.
Apertura abbazia: ore 7,30 – 19.