Festa di S. Paolo della Croce

La comunità ha celebrato la solennità del Fondatore della Congregazione Passionista, san Paolo della Croce, nato ad Ovada (AL) il 3 gennaio del 1694 e morto a Roma, presso il ritiro dei SS. Giovanni e Paolo il 18 ottobre del 1775. 

San Paolo della Croce è stato anche ricordato la domenica successiva, 22 ottobre, in concomitanza con la Giornata missionaria mondiale. 

 

La comunità di Fossacesia celebra il Transito del suo fondatore nella sera del 18 ottobre alle 20,30 con una liturgia aperta a tutti i fedeli, e indirizzata specialmente ai laici del Movimento Laicale Passionista (MLP). Il giorno 19 ottobre, solennità, oltre la messa d’orario, alle ore 7, è stata aggiunta una messa vespertina alle ore 18,30. Il ricordo solenne sarà poi celebrato nella prossima domenica specialmente nella s. messa delle ore 11.00.

La celebrazione del Transito di San Paolo della Croce è affidata al p. Tito Paolo Zecca, responsabile della fraternità degli Amici di Gesù Crocifisso (AGC) di Fossacesia nonché di Roccaraso-Rivisoldoli e Pescasseroli.

Il sussidio, realizzato ad hoc da p. Lorenzo, prevede tra l’altro, la lettura del Testamento Spirituale del santo e la narrazione del Transito sulla base dell’agiografo Enrico Zoffoli, cp, riconosciuto come il biografo più documentato della vita del fondatore della famiglia religiosa passionista.

Il sussidio è reso disponibile nell’area download di questo sito o cliccando sul link che segue, a beneficio di tutti coloro che vorranno ricordare con noi la statura eminente di san Paolo della Croce.

Di seguito è possibile scaricare anche la lettera che il p. Generale Joachim Rego ha inviato alla Congregazione, in occasione della festa di San Paolo della Croce.

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*